/, News/Beata la Famiglia Salesiana! Le strada alla santità del Rettor Maggiore

Beata la Famiglia Salesiana! Le strada alla santità del Rettor Maggiore

Domenica 13 gennaio si sono concluse, a Valdocco, le Giornate di spiritualità salesiana. Giorni ricchi di riflessioni, lavori di gruppo, spettacoli e e momenti di famiglia: al termine di questa esperienza, il Rettor Maggiore don Ángel Fernández Artime ha spiegato le “Sette beatitudini della Famiglia salesiana”, una strada alla santità frutto dei lavori di gruppo e sulla linea della Strenna 2019; “La santità anche per te”.

Questo l’elenco:

1. Beata la Famiglia Salesiana che trova gioia nella povertà. Colmata della grazia di Dio farà miracoli fra i giovani più poveri ed emarginati… Questa è santità!

2. Beata la Famiglia Salesiana che, con la mansuetudine e la carità del Buon Pastore, accoglie e accompagna amorevolmente i giovani, educandoli al dialogo e all’accoglienza del diverso… Questa è santità!

3. Beata la Famiglia Salesiana che, stando accanto agli altri, cura le ferite di chi soffre e ridona speranza a chi l’ha perduta, portando la gioia di Cristo Risorto… Questa è santità!

4. Beata la Famiglia Salesiana che, avendo fame e sete di giustizia, accompagna i giovani a realizzare il loro progetto di vita piena nella famiglia, nel lavoro, nell’impegno politico e sociale… Questa è santità!

5. Beata la Famiglia Salesiana che fa esperienza viva della misericordia, apre gli occhi e il cuore all’ascolto, al perdono, rendendosi casa che accoglie… Questa è santità!

6. Beata la Famiglia Salesiana che cerca di essere autentica, integra e trasparente, coltivando uno sguardo che va al di là delle apparenze e riconoscendo in ogni persona la grazia operante di Dio… Questo è santità!

7. Beata la Famiglia Salesiana che a partire dalla verità del Vangelo, fedele al carisma di Don Bosco, si fa lievito per un’umanità nuova, accettando con gioia anche la croce per il Regno di Dio… Questa è santità!

 

Qui per approfondire 

 

Qui trovi le foto delle giornate 

 

 

2019-01-17T12:24:58+00:00Famiglia Salesiana, News|0 Comments