“Nel cuore del mondo”

“Ecco il tuo campo, ecco dove devi lavorare”

Le proposte pastorali per il triennio 2020/2023 sono frutto di un lavoro di coinvolgimento a vari livelli e disteso nel tempo di tutto il Movimento Giovanile Salesiano, che ha fornito indicazioni preziose per individuare i cammini dei prossimi tre anni per l’Italia salesiana e che si appresta a precorrere un fruttuoso cammino unitario. Il triennio comincia ispirandosi al conosciutissimo sogno dei nove anni che Giovannino Bosco racconta  nelle Memorie dell’Oratorio.
L’inizio del sogno ci fornisce l’occasione di chiarire la nostra posizione nel mondo: “Ecco il tuo campo, ecco dove devi lavorare” dice la donna vestita di luce al piccolo Giovannino.
Proprio nel bel mezzo di un cortile la missione salesiana esprime il meglio di sé e proprio nel “cuore del mondo” trova tutta la sua realtà e consistenza.

Sussidio Fanciulli

Leggere il Sogno

Il sussidio fanciulli aiuterà i più piccoli, in cinque tappe, a leggere il sogno fatto da Giovannino Bosco a nove anni, sottolineando gli aspetti importanti del loro cammino di crescita umana e cristiana. Attraverso la costruzione del grande albero, filo conduttore che accompagnerà tutto l’itinerario, il fanciullo potrà percepire il cammino di crescita cui è chiamato “mettersi alla ricerca del suo albero”, così come Giovannino ha imparato a scoprire piano piano che cosa si celava nel suo grande sogno. Don Bosco e madre Mazzarello fanno da cornice al percorso che conduce a divenire buoni cristiani e cittadini responsabili.

Materiale extra

Sussidio Preadolescenti

Apostoli coraggiosi

Il sussidio preadolescenti, prendendo spunto dalle intuizioni carismatiche salesiane e confrontandosi con la Parola di Dio, delinea il profilo del vero discepolo sottolineando in particolare la dimensione della preghiera, per formare apostoli coraggiosi e simpatici. Varie figure di santi accompagnano il cammino.

Materiale extra

Sussidio Adolescenti

Le aspirazioni e le scelte

Il sussidio adolescenti è un percorso per chi, nel pieno della crescita, vede sbocciare i sogni, aspirazioni, paure. È il tempo dei grandi slanci, dell’esplorazione del mondo e del confronto con modelli affascinanti, mutevoli e a volte pericolosi. In questo tempo è vitale l’accompagnamento da parte di un adulto, perché si gioca una partita seria. Accompagnare un adolescente a stare nel cuore del mondo significa aiutarlo a leggerne le dinamiche, a scegliere come abitarlo, a decidere quale modello costruire.
Una sfida bella in cui l’educatore, più che preparare l’attività, si mette al fianco dei ragazzi con umiltà e fedeltà, per fare emergere domande di senso senza avere fretta di dare risposte. E formare cittadini responsabili e uomini e donne di fede dentro la storia.

Materiale extra

CIOFS/Scuola FMA

Spunti educativi per la scuola

La Commissione Fede e Cultura del CIOFS/Scuola FMA nazionale ha elaborato degli spunti di riflessione per i Coordinatori dell’Educazione alla fede e per i Collegi docenti perché tutti gli spazi della scuola formali (dalle discipline alla didattica in senso stretto) e informali (dai corridoi ai pomeriggi) diventino spazi di educazione evangelizzatrice, spazi pastorali da abitare carismaticamente. 

 

Materiale extra